Ombrelloni e lettini senza alcuna autorizzazione: denunciato

Aveva posizionato ombrelloni e lettini, senza alcun titolo, in un’area demaniale marittima, occupando abusivamente 103 metri quadrati di spiaggia, in contrada “Guitgia”, a Lampedusa. A fare la scoperta nel corso di un controllo sono stati i carabinieri della Stazione di Lampedusa. A finire nei guai, è stato un cinquantaquattrenne, di Lampedusa.

L’operatore balneare è stato denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per abusiva occupazione di spazio demaniale e inosservanza di limiti di proprietà privata. I militari dell’Arma hanno accertato le irregolarità durante una ispezione.

Ombrelloni e lettini non avrebbero potuto starci in quel pezzo di arenile perché, appunto, non autorizzati.