Olimpica Akragas batte Casteltermini: tabellini

L’Akragas conquista i primi tre punti del nuovo anno e guarda con fiducia al futuro. Nel giorno della Befana la squadra di Giovanni Falsone batte il Casteltermini e guarda al futuro con ritrovato entusiasmo. L’Olimpica dedica la vittoria a Massimo Aliseo: il tifoso che ha perso la vita sul posto di lavoro in uno stabilimento della Zona Industriale di Agrigento. Prima della partita è stato ricordato con un mazzo di fiori sotto la Curva Sud

O. AKRAGAS: Casella, Daoudi, Ortugno, Castaldo, Chiazzese, Cimino (89’ Incardona), Lo Curto (89’ Trupia), Maniscalco, (89’ Par – lapiano, Santangelo (85’ Bellavia), Settecase, Falsone (46’ Puccio. All. Giovanni Falsone. In panchina: Altamore, Cosi, Giacone, Nobile.

CASTELTERMINI: Caruana, Vaccaro, Musumeci (59’ Sylla), Argento, Armenio, Noto ( 89’ Galione), Cusumano, Spinello, Giardina, Sacca (59’Di Marco). All. Angelo Vecchio. In panchina: Genuardi, Pullara, Piazza, Avignone. ARBITRO: Alessandro Angelo di Marsala, assistenti Danielvito La Rosa e Matteo Maccarone di Palermo. RETI: 21’ Settecase, 22’ Noto, 47’ Castaldo, 79’ Santangelo.

NOTE: Ammoniti Chiazzese e Lo Curto (O.Akr), Cusumano ( C ). Allontanato dalla panchina il tecnico del Casteltermini Angelo Vecchio.