Occuparono stanza albergo abbandonato: assolta coppia

Avevano trovato rifugio, dopo una fuga d’amore, all’interno dell’ex hotel “Amici” di via Acrone, ad Agrigento, in quel momento chiuso e in stato di abbandono. Il Tribunale di Agrigento ha assolto, perché il fatto non sussiste, S.P.D., 22 anni, e P.S., di 23 anni, agrigentini, accusati di invasione di terreni o edifici. Gli imputati sono difesi dagli avvocati Monica Malogioglio e Fabio Inglima Modica.

La vicenda risale al 20 settembre del 2018. A denunciare la presenza dei due, fu il proprietario della struttura che chiamò il numero di emergenza. Sul posto i poliziotti della sezione Volanti che individuarono i due giovani all’interno dell’albergo, e contestò l’occupazione abusiva.