Nuova notte di fuoco, devastate due automobili. Cause ancora da accertare

Ancora una nuova notte di fuoco a Canicattì. Il rogo ha devastato una Volkswagen Passat, di proprietà di un impiegato quarantenne del luogo. Poi le fiamme si sono estese anche ad un’altra autovettura che era posteggiata accanto, una Alfa Romeo.
Tutto quanto, verso l’una della notte,in via San Pio da Pietralcina. Scattato l’allarme sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì.
Poi l’arrivo dei poliziotti del Commissariato canicattinese, che hanno avviato le indagini. Le cause dell’incendio non sono ancora state chiarite.