Nuova notte di fuoco: brucia magazzino con all’interno due auto

E’ stata una nuova notte di fuoco a Licata dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in via Londra, per un incendio magazzino dove all’interno c’erano due autovetture che sono state pesantemente danneggiate, e un motociclo completamente distrutto dalle fiamme.

Il rogo, stando a quanto è emerso dai primi accertamenti, potrebbe essersi sviluppato a causa di un cortocircuito dell’impianto elettrico. Ad occuparsi delle indagini sono i poliziotti del Commissariato cittadino, che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli. Sul posto anche la Scientifica.

Verifiche e accertamenti serviranno a chiarire cosa effettivamente sia accaduto all’interno del garage, dove comunque non sono stati rinvenuti segni di effrazione o da scasso. Appena ieri, nel centro cittadino di Licata, si era registrato un incendio ai danni di un bar di corso Umberto. In questo caso, sarebbe stata accertata l’origine dolosa.