Musumeci: “Non mi dimetto. Sulla ricandidatura pronto a un passo di lato”

“Ho detto alla mia leader Giorgia Meloni, che ringrazio per la tenacia la perseveranza, e la passione con cui ha difeso la mia ricandidatura, se al tavolo nazionale il mio nome dovesse risultare divisivo sono pronto a fare un passo di lato”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci. “Se tutto questo può servire all’individuazione di un candidato unitario – dice il governatore – quando lo avranno trovato me lo presenteranno, e tutti saremo felici di poterlo sostenere. Questa, però, non è una resa. Non so cosa sia la parola resa. Non mi dimetto. Fino all’ultimo giorno servirò il popolo siciliano rimanendo con la schiena dritta, con la stessa integrità morale e con lo stesso entusiasmo del primo giorno ad aprire cantieri e a inaugurare nuove opere”.