Musumeci: “Estate da affrontare nella massima prudenza”

“Questo raggiungimento non deve farci dimenticare che, ancora, in Sicilia sopravvivono alcuni focolai che ci hanno costretto a dover dichiarare quattro ‘zone rosse’. Che sia, quindi, un’estate da affrontare nella massima prudenza, pensando al vaccino per chi non lo ha ancora fatto”.

Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, dopo che la Sicilia, come in quasi tutte le regioni d’Italia, ad esclusione della Valle d’Aosta, è stata decisa la zona bianca da lunedì 21 giugno come stabilito dalla nuova ordinanza emanata dal ministro della Salute Roberto Speranza.