Musica alta “sparata” da locale notturno, blitz della polizia

Musica “sparata” a palla da un locale  notturno, e i residenti protestano. E’ stato necessario l’intervento delle pattuglie della sezione Volanti della Questura di Agrigento, per ripristinare la normalità in uno dei locali, nei pressi del Villaggio Mosè, preso letteralmente d’assalto da centinaia di giovani e meno giovani, partecipanti ad una serata musicale.

Diverse famiglie, ieri notte, si sono rivolte ai centralini di emergenza per segnalare – a loro dire – il disturbo della quiete pubblica. Secondo alcune testimonianze di residenti, un esercizio pubblico, non avrebbe rispettato il limite massimo consentito dalla legge  in termini di regolazione dei decibel.

I poliziotti della sezione Volanti, raccolte le segnalazioni, hanno effettuato un’ispezione  nel locale in questione, eh hanno fatto staccare la musica, poi a fine turno, hanno relazionato ogni cosa, trasmettendo le carte alla sezione Pasi.