Mister Terranova, le parole che potrebbero sembrare un addio. Lui chiarisce: ” La volontà è rimanere”

Ti ho trattato come meglio non avrei potuto, buona vita a te”. Sono le parole scritte su una foto , pubblicata sui social, dello stadio Esseneto di Agrigento da mister  Nicolò Terranova che potrebbero fare pensare ad un addio. Ma lui chiarisce: “La mia volontà è rimanere ad Agrigento, in una città in cui mi trovo bene. Certo, il matrimonio si fa in due, il mio è un sì. Quelle parole sono dedicate allo stadio che ho trovato in condizioni non proprio ottimali e a cui io stesso ho dedicato del tempo per renderlo praticabile. Insomma, un saluto per l’Esseneto visto che per qualche giorno starò fuori da Agrigento.” C’è l’amaro in bocca per quella serie D mancata: “Mi rode un’altra stagione in eccellenza, è andata così. Non sarà una stagione semplice ma l’Akragas ha tutti i presupposti per fare bene”. Nei prossimi giorni le idee sull’Akragas dovrebbero essere più chiare, soprattutto dopo le dimissioni annunciate dal presidente Deni che è tornato a chiedere la gestione o l’affidamento dello stadio Esseneto per organizzare eventi e, così, aiutare le finanze della società. Per giovedì mattina previsto un incontro al comune di Agrigento.