Minaccia e picchia ex convivente: denunciato 40enne

E’ stato denunciato, in stato di libertà, perchè accusato di avere picchiato e minacciato di morte l’ex convivente. L’uomo, 40 anni di Canicattì,  è accusato di reato di lesioni e minacce in quanto, non rassegnandosi alla fine della storia d’amore con la ex, al culmine di un litigio, alquanto violento, avrebbe picchiato la donna che sarebbe ricorsa, per le ferite riportate, all’ospedale Barone Lombardo. Il deferimento è scattato da parte degli agenti del Commissariato di Polizia.