Minacce di morte a titolari di sala giochi e poliziotti”, denunciato 45enne

Ha infastidito gli avventori chiedendo con insistenza soldi per giocare, e all’invito di lasciare la sala giochi, ha minacciato di morte i titolari. E all’arrivo dei poliziotti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle, l’esagitato anziché calmarsi, ha iniziato a minacciare di morte anche gli uomini in divisa.

Un quarantacinquenne empedoclino è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per minacce gravi, violenza e resistenza a Pubblico ufficiale. A riprendere quanto è avvenuto all’interno della sala giochi, le telecamere di videosorveglianza poste a presidio dell’attività lavorativa.

I filmati sono stati già acquisiti dagli agenti.