Migranti in fuga da centri di accoglienza

Dopo alcuni disordini, dieci migranti sono riusciti ad allontanarsi dal centro d’accoglienza “Casa dei Gabbiani”, in contrada “Ciavolotta”, all’uscita del Villaggio Mosè, ad Agrigento. A presidiare il centro d’accoglienza c’erano i carabinieri che, dopo la fuga si stanno occupando delle ricerche dei fuggitivi.

Altri disordini, si sono registrati anche a “Villa Sikania”, a Siculiana. Ma in questo caso non s’è registrata alcuna fuga dei migranti minorenni non accompagnati, attualmente ricoverati in sorveglianza sanitaria anti-Covid. I migranti hanno chiesto di lasciare il centro di accoglienza, e di essere trasferiti altrove.