Mezzo perde spazzatura per strada: scuse e sanzionato operatore

Mezzi delle ditte sparpagliano rifiuti per le strade, il video è già virale (GUARDA IL VIDEO)

Il Municipio si è immediatamente scusato dopo che le immagini di un mezzo che sparpagliava rifiuti per strada hanno fatto il giro del web.
Un video, divenuto virale che immortaava uno dei mezzi  in uso alle ditte di igiene ambientale privo dell’uso di telonia copertura delle vasche. Conseguenza, spazzatura di ogni genere sparpagliata per le strade. Così, come scrive questa mattina La Sicilia, è possibile che una parte dei sacchetti e delle sporcizie individuate per strada in alcune zone della città (che hanno a volta portato anche alla predisposizione di sanzioni da parte della Polizia locale, che hanno però punito i cittadini che sono stati rintracciati attraverso ricette, scontrini e pezzi di lettera) provenga dalle attività di raccolta e smaltimento della differenziata.

Inevitabile la reazione del sindaco Lillo Firetto. “Si tratta di un operatore della nettezza urbana che opera negligentemente.
Ecco come non bisogna fare il proprio lavoro. Ho girato questo video al settore ecologia affinché provveda agli accertamenti di rito e sanzioni la ditta sia a termini di contratto sia a termini di codice della strada”.

Altrettanto immediate le scuse della ditta, attraverso il suo amministratore delegato, Gianni Mirabile.
“Quello che è successo questa mattina – dice – è un fatto deprecabile del quale chiediamo scusa alla cittadinanza e vogliamo rassicurare tutti che non si verificherà mai più”. Tutto deriverebbe da “un operaio che abitualmente presta servizio in un altro cantiere e non ha utilizzato il rivestimento previstoper questo genere di trasporto” il qualeè stato “immediatamente ripreso e sanzionato con un provvedimento disciplinare secondoquanto prevede il regolamento”.

In sette mesi però, vedere uno di questi mezzi coperti da teloni non è mai successo.