Messina Denaro: trovata collezione di occhiali a goccia

I carabinieri di Trapani nel corso di una perquisizione nella casa della famiglia del capomafia Matteo Messina Denaro, in via Alberto Mario a Castelvetrano,  hanno rinvenuto gli storici Ray Ban da sole a goccia che indossava il boss da ragazzo. In casa anche una bottiglia di champagne e il libro “Facce da mafiosi”. Si tratta dell’ultima abitazione di Messina Denaro prima dell’inizio della latitanza. Lì viveva con la madre. In molte foto da giovane il padrino appare con gli occhiali da sole ritrovati.

Nel frattempo si è avvalso della facoltà di non rispondere Andrea Bonafede, il geometra di Campobello di Mazara che ha prestato l’identità al boss Messina Denaro e che è stato arrestato lunedì, con l’accusa di associazione mafiosa. Bonafede dunque ha scelto di restare in silenzio durante l’interrogatorio di garanzia davanti al Gip e al sostituto procuratore Piero Padova.