Messa in sicurezza versante via Picone, al via i sondaggi

Avviati i sondaggi per la progettazione della messa in sicurezza del versante a ridosso del Viale Vittoria e della via Picone, ad Agrigento. Un passo in avanti per la risoluzione della grave situazione del versante a nord-ovest delle palazzine del Viale della Vittoria denominate Crea. I lavori per i sondaggi geologici sono propedeutici al perfezionamento della relazione geologica e alla progettazione definitiva ed esecutiva della messa in sicurezza. Gli uffici comunali, diretti da Alberto Avenia, hanno ultimato le procedure di aggiudicazione definitiva dei servizi specialistici finanziati dal Ministero dell’Interno per una somma complessiva di 103.879,23 euro. «Entra nel vivo l’avvio della progettazione che consentirà di eseguire i lavori previsti nel Po-Fesr 2014-2020 di Agenda Urbana di Agrigento – spiegano il sindaco Francesco Miccichè e l’assessore Gerlando Principato – da concludersi entro il dicembre 2023. Una notizia che conforta molte famiglie che da anni segnalavano il pericolo. Gli interventi di consolidamento, dallo spigolo Est dell’edificio “Crea” sino all’angolo estremo Nord – Ovest in corrispondenza della via Picone, rappresentano una continuità a quelli eseguiti dalla Protezione Civile regionale sul pendio posto a Nord del Viale della Vittoria, dopo l’evento franoso del marzo 2014». L’opera coniugherà la messa in sicurezza con paratie, con un intervento di ingegneria naturalistica (previsione di piantumazione di essenze arboree adeguate), nonché con la messa in opera di graticciate e fascinate per aumentare la stabilità anche superficiale del versante.