Maria De Filippi, un mito per tantissimi in Italia: cosa significa?

Secondo quanto uscito da un sondaggio di qualche mese fa sono tantissimi in Italia i giovani per i quali Maria De Filippi è il mito della televisione. La scelta in realtà del personaggio di successo che ispira fiducia, l’esempio da stimare poteva spaziare anche al di fuori della tv, ma si è finiti lì probabilmente perché sono in tanti a guardarla. Considerando la tipologia di programmi che la conduttrice presenta, tuttavia, sono in tanti gli interrogativi che sorgono nei confronti della società di oggi e soprattutto del modo di vivere e pensare dei più giovani. 

Un sondaggio simile degli anni Ottanta aveva dato come risultato nomi di ben altro spessore. Volendo additare i giovani 2020 come più superficiali o più “mediatici” non stupisce l’attenzione per il mondo dello sport e dello spettacolo che vediamo negli altri nomi fatti dopo la conduttrice: Fedez, Buffon, Pif, Federica Pellegrini. Ma perché un personaggio come la De Filippi, di una generazione così diversa rispetto ai millennials, gode di una così grande popolarità e ammirazione?

I programmi tv di Maria De Filippi

La conduttrice tv oggi viene associata ad alcuni dei programmi più seguiti dai più giovani e non solo quelli. Se “C’è posta per te” ha un pubblico più adulto, “Amici”, “Tu si que vales”, “Uomini e donne” sono super seguiti dai giovani. Qui la conduttrice ha una funzione sociale di grande peso che probabilmente è quella che la fa sentire più vicina e “di casa”. 

Oltre a questo va considerato che anche per gli altri personaggi della tv ella è un punto di riferimento e un’amica di tutti. Qualche giorno fa, infatti, abbiamo letto su il sito di gossip Kontrokultura.it dell’ammirazione che ha di lei un personaggio come Sabrina Ferilli, che ha dichiarato il forte legame che avverte per Maria.

Amici

Amici è un format in onda dal 2001, che di fatto raccoglie ragazzi del tutto sconosciuti e che li premia per i loro talento: se sono davvero capaci, possono diventare famosi. Questo programma è quindi visto davvero con gli occhi della speranza dai giovani di oggi e dà opportunità anche se non si è amici, conoscenti, parenti di nessuno.

Tu si que vales

Poi c’è “Tu si que vales” dove anche in questo caso si ha l’occasione di emergere se si ha talento, ma dove anche se si ha solo il desiderio di provarci nonostante non vi siano le capacità, lo spazio c’è. Una Corrida dei tempi moderni dove chiunque può trovare dieci minuti di celebrità. 

Uomini e donne

Altra storia è “Uomini e donne” dove le persone cercano l’anima gemella, sia che siano bellocci under 20-30 sia che si tratti di bellocci ormai brizzolati, infatti negli ultimi anni è stato introdotto anche il trono per gli under 40+. Qui vengono riciclati anche personaggi sui quali ormai lo sguardo della tv si era chiuso, perché magari non dotati di particolari capacità: una speranza quindi anche in questo caso per farsi vedere.

C’è posta per te

Poi c’è “C’è posta per te” che riporta la pace fra chi aveva finito per odiarsi e allontanarsi oppure che consente a sconosciuti fan di conoscere star e personaggi famosi. Anche qui si ridà speranza di riappacificazione o di realizzare un sogno nel cassetto.

Un personaggio che non si può che ammirare!

Un personaggio che non si può che ammirare, insomma, questa Maria. Capace di dare speranza lì dove non ce ne sarebbe, di dare possibilità del tutto democratiche a tutti. Questo suo ruolo non può che determinare il successo di questo personaggio tv che, nonostante l’età fisiologica, è giovane, giovanissima nello spirito e nel ruolo.