Mangiano e bevono durante coprifuoco, multe e chiuso bar

Sorpresi a consumare cibo e bevande, all’interno di un bar, nonostante fosse già scattato l’orario del coprifuoco, con la mezzanotte trascorsa da diverse decine di minuti. I poliziotti del Commissariato di Sciacca hanno elevato la sanzione amministrativa da 400 euro al titolare, e a tutti coloro che avevano violato il coprifuoco, e hanno disposto la chiusura del locale per la durata di 3 giorni.

Gli agenti della polizia di Stato continuano ad effettuare controlli, anche mirati, in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Covid-19, così come disposto dal questore di Agrigento Rosa Maria Iraci. Ed è proprio durante queste verifiche che sono state sorprese più persone all’interno dell’esercizio pubblico saccense.