Mandorlo in fiore, morto 62enne durante la fiaccolata

E’ morto, nonostante la tempestività dei soccorsi, un componente del gruppo folk del Belgio. L’uomo, 62 anni, ha accusato un malore mentre stava sfilando per la classica fiaccolata, in occasione della 73esima Sagra del Mandorlo in Fiore, festa molto sentita nella città di Agrigento. Da chiarire le dinamiche dell’incidente, ma l’uomo durante l’esibizione, all’altezza di Porta di Ponte, lungo la via Atenea,  si sarebbe sentito male, tanto da accasciarsi all’improvviso per terra.

E’ stato un via vai di ambulanze, il belga faceva parte di un gruppo che sta riscuotendo successo in città per simpatia e costumi. La fiaccolata , che solitamente si tiene in città il mercoledì della “settimana del mandorlo“, era stata rinviata dagli organizzatori al giovedì a causa della pioggia. Lungo le vie della centro migliaia di persone assiepate in attesa del passaggio dei gruppi folk con tanto di fiaccole accese. La manifestazione però è culminata in tragedia e adesso, non si escludono ulteriori stravolgimenti di programma. (FOTO – GALLERY).

In serata, appena giunta la notizia, al Palacongressi è stato sospeso lo spettacolo musicale di Elio (senza le storie tese) . Per la giornata di venerdì potrebbe scattare un blocco degli spettacoli. Una decisione verrà presa nelle prossime ore.

MANDORLO IN FIORE 2017

LEGGI ANCHE   Muore “marciatore” durante la fiaccolata, per il Belgio il Mandorlo in fiore continua