Manca la Scia, chiuso centro benessere

L’attività era aperta al pubblico, ma di fatto, operando abusivamente. I proprietari, infatti, non avevano mai presentato la prescritta Scia, ossia la documentazione che autocertificata l’essere in regola. Un centro benessere che si trova in territorio di Agrigento è stato chiuso. La scoperta nel corso di un controllo dei carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) di Palermo.

Quindi è stata elevata una sanzione amministrativa, e contestualmente è stata disposta la sospensione dell’attività del centro. Dal Comune è stato dato mandato alla polizia Municipale, e a tutte le forze dell’ordine di fare rispettare l’ordinanza, che impone appunto la chiusura fino a quando non verrà rilasciata la Scia.