Maltempo, week-end da incubo ad Agrigento : allagamenti e tanta paura

Quando piove ad Agrigento si rischia la pelle, le immagini del viadotto Imera parlano chiaro: un automobilista rimasto sommerso dall’acqua. La partita dell’Akragas annullata all’ultimo momento, con squadre avversarie ed arbitri che avevano già raggiunto il capoluogo nonostante l’allerta meteo fosse stata diramata dal sindaco Firetto diverse ore prima, auto rimaste impantanate nel fango, detriti sulle strade, viale delle Dune sommersa dall’acqua, tombini scoppiati e tombini ripuliti da privati. Crollo di edifici fatiscenti e provvedimenti del Municipio in danno ai proprietari. Allagamenti sparsi ovunque in città ed in periferia.  Il bilancio di due giorni di pioggia ad Agrigento è preoccupante. In città ogni volta che piove c’è paura e si contano i danni. Il weekend appena trascorso lancia un nuovo allarme, in città bisogna agire in fretta per scongiurare possibili sciagure causate dal mal tempo. Non basta diramare allerta meteo, occorre programmare interventi di manutenzione, mettere in sicurezza le strade ed agire in fretta.