Maltempo, trombe d’aria: paura e danni

Sono state due le trombe d’aria che hanno colpito Licata, ieri pomeriggio, soprattutto nell’area portuale. Per fortuna, si sono dissolte prima di arrivare al centro abitato. Tanta la paura tra la popolazione. I danni maggiori si registrano al porto pescherecci di “Marianello”.

Le trombe d’aria hanno fatto volare il tetto di un capannone, hanno divelto numerosi box dei pescatori, e provocato dei danneggiamenti ai cantieri navali della zona e ad un pontile.

Il sindaco di Licata Pino Galanti, ha seguito personalmente gli interventi di vigili del fuoco, forze dell’ordine, e della Protezione Civile, collaborata delle associazioni di volontariato.