Maltempo, diramata un’altra allerta “Arancione”. Scuole chiuse

La Protezione civile regionale, a distanza di alcuni giorni, ha diramato una nuova allerta meteo “Arancione”, che è quella del pre-allarme per domani, 29 novembre. Su quasi tutta l’isola sono previste piogge, anche a carattere di rovescio o temporale. I venti saranno forti. I mari da poco mossi a molto mossi.

Domani scuole chiuse ad Agrigento, dove il sindaco Francesco Micciché ha emanato un’ordinanza che prevede la chiusura per gli asili nido e le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, i giardini pubblici, gli impianti sportivi all’aperto, i cimiteri e i sottopassi. Sospesi anche tutti i mercati rionali.

Altri sindaci dell’Agrigentino hanno predisposto le ordinanze per la chiusura dei locali scolastici: Canicattì, Favara, Cattolica Eraclea e Licata.