Maltempo, danni e allagamenti tra le province di Agrigento e Palermo

Una violenta tromba d’aria si e’ abbattuta in serata su Santa Margherita Belice,  e nella Valle del Belice. Un pullman che stava percorrendo la fondovalle si e’ ribaltato. All’interno numerosi passeggeri, alcuni dei quali, rimasti feriti. I Vigili del fuoco sono intervenuti sulla Palermo-Sciacca con un’autogru per sollevare il mezzo.

La bufera d’acqua e vento, tra le province di Palermo e Agrigento, ha provocato danni e allagamenti a Corleone, Contessa Entellina, Santa Margherita Belice, Sambuca di Sicilia e Poggioreale. In queste ore sono arrivate decine di richieste ai Vigili del fuoco, per liberare le strade dal fiume di acqua e fango.

Sono stati richiamati in servizio decine di squadre dei Vigili del fuoco. La situazione in quelle zona raccontano i testimoni e’ drammatica, così come hanno confermano i sindaci di Sambuca di Sicilia, Leo Ciaccio, e Contessa Entellina, Leonardo Spera.

“La Palermo Sciacca è impraticabile – spiega Leo Ciaccio – invasa da un fiume d’acqua e fango. Molti automobilisti sono rimasti intrappolati e ci hanno chiesto aiuto. Diverse famiglie che erano nelle loro abitazioni ci hanno segnalato allagamenti e danni. Invitiamo tutti a non uscire in questo momento per precauzione e per consentire ai mezzi di soccorso di operare”.