Maltempo: allerta rossa ad Agrigento, ecco l’ordinanza

AGRIGENTO – A seguito del bollettino di allerta meteo rossa, emesso dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile, per rischio idraulico e per rischio idrogeologico, previsto a partire da questa notte e fino alla mezzanotte di domani , il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto ha emesso un’Ordinanza. con la quale viene disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e la sospensione di ogni attività pubblica all’aperto.
Poiché potrebbero verificarsi fenomeni localizzati di esondazione lungo i corsi d’acqua viene raccomandato ai cittadini di limitare gli spostamenti se non necessari e di tenersi lontani da punti a rischio come ponti e sottopassaggi. Si sta predisponendo l’apertura della sala COC,  il Centro Operativo Comunale per  il monitoraggio della situazione da parte dei tecnici e dei funzionari della Protezione Civile Comunale. In allegato copia dell’Ordinanza Sindacale.

SCARICA L’ORDINANZA – CLICCA QUI

Ordinanza allerta meteo ROSSA

Allerta rossa domani, venerdì 25 ottobre, per rischio idrogeologico, su gran parte della Sicilia. Lo segnala la Protezione civile che ha diramato un nuovo avviso di avverse condizioni meteo.

L’avviso prevede, dalla serata di giovedì 24, temporali, anche di forte intensità, sui settori costieri della Campania. Dalla tarda mattinata di domani persisteranno i rovesci sulla Sicilia, in successiva estensione alla Calabria. Previsti fenomeni di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Per domani l’allerta idrogeologica sarà arancione su ampi settori del Lazio e su parte della Lombardia. Gialla su gran parte di Calabria, Liguria, Piemonte Campania e Umbria, sulle isole della Toscana e sul restante territorio di Sicilia, Lazio e Lombardia.

SCUOLE CHIUSE.

A seguito dell’avviso di rischio idrogeologico e idraulico diramato dalla protezione civile regionale, con livello di allerta rossa e fase operativa di allarme per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico per la Sicilia orientale, il Sindaco di Catania Salvo Pogliese ha firmato la relativa ordinanza che prevede, tra l’altro, per venerdì 25 ottobre 2019 “la chiusura degli edifici scolastici di ogni ordine e grado e l’interdizione delle aree pubbliche potenzialmente a rischio quali parchi e giardini pubblici, mercati e cimiteri”.

Scuole chiuse anche a Ragusa, come stabilito dal sindaco Giuseppe Cassì.

Stesso dicasi per Siracusa: il vice sindaco Pietro Coppa ha disposto “la chiusura fino a cessata necessità, di tutti gli impianti sportivi cittadini pubblici e privati, cimitero cittadino, cimitero degli Inglesi, scuole di ogni ordine e grado, asili nido parchi e giardini pubblici”. 

ALLERTA GIALLA A PALERMO.

Per la città di Palermo invece il livello sarà di allerta gialla. La Protezione Civile Regionale ha diffuso un avviso per il rischio meteo-idrogeologico ed idraulico, valido dalle 16.00 di oggi fino alle 24 di domani, venerdì 25 ottobre.

In particolare, si legge nel bollettino n. 19297 (SCARICA QUI), sono “previste precipitazioni, con rovesci o temporali, su aree centro-occidentali, anche di forte intensità, in estensione, dalla tarda mattinata del 25/10/19, su aree centro-orientali. i fenomeni, localmente caratterizzati da persistenza, saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento. localmente le precipitazioni potranno risultare abbondanti”.