Mafia: Patronaggio, atteggiamento Chiesa non sempre lineare

“L’atteggiamento della Chiesa di fronte al fenomeno mafioso e’ stato molto complesso e non sempre lineare”. Lo ha detto il procuratore capo di Agrigento , Luigi Patronaggio, durante il convegno su religione e mafia organizzato in occasione dell’anniversario della fondazione della Dia. “Anche qui, a Siculiana, per molti anni, due famiglie di narcotrafficanti finanziava la festa del Crocifisso. Bene ha fatto – ha aggiunto Patronaggio – il questore che qui, ad Agrigento, ha piu’ volte vietato i funerali dei mafiosi”. Patronaggio ha ricordato la figura di Andreotti che, da uomo delle istituzioni, “ostentava la sua vicinanza alla chiesa, andando ogni giorno a messa, ma ando’ al funerale di Salvo Lima e non a quello del generale Dalla Chiesa”. (ANSA).