Mafia, ancora il pentito Quaranta : “Ho rovinato la mia famiglia…”

Mafia, parla il pentito favarese Giuseppe Quaranta: “Ho rovinato la mia famiglia…”

Emergono particolari circa le dichiarazioni del nuovo pentito che promette di squarciare i veli di mistero che avvolgono cosa nostra agrigentina. Il favarese Giuseppe Quaranta, finito in manette nell’operazione Montagna ha dichiarato ai magistrati: “Penso di avere rovinato la mia famiglia. Ho letto nell’ordinanza che mi volevano uccidere. Mi hanno detto che avevo preso dei soldi… Ho messo in guardia i miei figli e stavo attento a dove fossero ma non più di tanto perché non mi immischiavo più in nessuna cosa”.

Queste alcune delle frasi rilasciate dal collaboratore di giustizia che ha dichiarato: !Ho un rimorso di coscienza… uno deve riflettere ed essere uomo nella vita…”, frasi che sono riportate oggi dal Giornale di Sicilia.