Luci a led ed aiuole, cominciati i lavori per la nuova rotatoria Giunone. VIDEO

In occasione della presentazione del Citaro Hybrid Mercedes, il bus ibrido presentato stamattina a Palazzo dei Giganti che sarà aggregato alla flotta della TUA, azienda del gruppo Sais Trasporti che si occupa del trasporto pubblico urbano di Agrigento, tenutasi questa mattina al Palazzo dei Giganti, il sindaco Lillo Firetto è tornato a parlare dei lavori alla rotatoria Giunone. Lavori, tuttavia, che avevano destato qualche polemica, per via dei numerosi ritardi burocratici e di cui avevamo parlato ​qui​.
“Un impegno assunto – ha dichiarato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto. Il progetto – allora proposto dall’allora presidente di Anas Gianni Vittorio Armani, elaborato dal comune di Agrigento con la collaborazione dell’architetto Linda Modica – vede finalmente alla luce il suo cantiere d’inizio.
A pianta circolare, la nuova rotonda Giunone, sarà caratterizzata da un sistema di illuminazione a led ed aiuole a macchia mediterranea che comporrà l’immagine di un gigantesco granchio, simbolo dell’antica moneta di Akragas, oggi simbolo del Parco archeologico Valle dei Templi.
Un progetto che migliorerà la viabilità degli automobilisti agrigentini, oltrechè a riqualificare le strade del territorio agrigentino e che darà il benvenuto – ha aggiunto il primo cittadino – ad Agrigento 2020.