Lotta agli assembramenti, il Sindaco commenta il primo giorno dell’ordinanza e annuncia: “studenti della Garibaldi in dad”

Gli studenti della scuola media inferiore “Garibaldi” di Agrigento in Dad da lunedì prossimo 8 marzo. Lo ha comunicato il sindaco, Franco Micciché . Una decisione che fa intuire come nel plesso ci siamo stati casi Covid e da qui la decisione di chiudere la scuola. In città si sono registrati due nuovi casi positivi oggi, 6 marzo. Non ci sono stati decessi mentre si registrano cinque guarigioni. Il conteggio finale si attesta quindi su 50 casi attualmente in trattamento. “Nel frattempo stiamo adottando tutte le precauzioni possibili- commenta Micciché-. I Licei Empedocle e Politi hanno sospeso le lezioni in presenza e da lunedì. Oggi abbiamo chiuso al traffico San Leone e in effetti la località è rimasta semideserta. Mi dicono che le persone si sono riversate in via Atenea. Ma lì il discorso è diverso. Non si può impedire il transito pedonale. Ma provvederemo a fare dei controlli, anche se di natura diversa rispetto a San Leone. Certo, amareggia il fatto che le persone non vogliono salvaguardare la propria salute e che per farglielo fare bisogna adottare delle misure drastiche che penalizzano anche chi invece si comporta con prudenza.”