L’ospedale di Agrigento “eccellenza” Otorinolaringoiatrica

licata

 Il San Giovanni di Dio di Agrigento entra a far parte della rete delle eccellenze Otorinolaringoiatriche della Regione Sicilia in campo audiologico ed otochirurgico: l’equipe del Reparto di Otorinolaringoiatria diretta da Ettore Bennici, ha eseguito un complesso intervento di otochirurgia su una giovane paziente affetta da sordità osteo-conduttiva.

L’intervento chirurgico eseguito, consistente nell’impianto, bilaterale, di due sistemi magnetici che permetteranno alla paziente di tornare a sentire, è una grande novità per il territorio agrigentino in cui, questa tipologia di interventi chirurgici, non era mai stata eseguita. È stata installata nell’impianto una protesi in titanio, sotto la pelle, e applicato un processore esterno (molto più piccolo delle classiche protesi acustiche) con attacco magnetico che raccoglie i suoni dall’ambiente e li trasmette agli organi dell’orecchio interno permettendo alla paziente di tornare a sentire.