L’on. La Rocca Ruvolo lascia l’Udc e aderisce a Forza Italia – VIDEO

Ufficializzato l’addio all’Udc dell’onorevole Margherita La Rocca Ruvolo che oltre ad essere parlamentare regionale e presidente della Commissione Sanità all’Ars è anche sindaco di Montevago.

“I motivi del mio addio all’Udc sono molteplici – ha commentato – Margherita La Rocca Ruvolo – Questa seconda legislatura per me può essere utile per rafforzarmi, visto che sono entrata in politica a 50 anni – ha spiegato -. Ringrazierò sempre l’Udc, per me è stata un’esperienza importante. Mi dispiace, ma ho fatto le mie valutazioni ponderate. In Forza Italia ho trovato le porte aperte e continuerò a cercare di rappresentare la Sicilia con orgoglio. Sono convinta che questa scelta mi possa far continuare a progredire. Lavoreremo per migliorare sicuramente la sanità, cosa che mi viene imposta del ruolo di presidente della commissione Sanità”.

Forza Italia all’Ars passa a 12 deputati con l’approdo di Margherita La Rocca Ruvolo e Marianna Caronia. Il benvenuto del movimento giovanile azzurro

Palermo – “A nome del movimento giovanile e da commissario cittadino di Forza Italia porgo il benvenuto a Margherita La Rocca Ruvolo e bentornata a Mariana Caronia”. Lo scrive in una nota Andrea Mineo, consigliere comunale e coordinatore regionale di Forza Italia giovani per il passaggio delle due deputate regionali tra le fila del gruppo azzurro all’Ars.

“Forza Italia – prosegue Mineo – aggiunge due persone di spessore e di grande acume politico nell’ottima squadra di parlamentari regionali. Conosco molto bene la tenacia dell’amica Marianna Caronia, che siede con me tra i banchi del Consiglio comunale, e ho sempre apprezzato l’ottimo lavoro condotto da presidente di Commissione dell’on. La Rocca Ruvolo. Due politici con un grande bagaglio di esperienze che saranno fondamentali per le prossime sfide che ci attendono. Un plauso, infine, al coordinatore regionale Gianfranco Miccichè, a tutta la dirigenza, che si conferma leader e punto di riferimento di Forza Italia in Sicilia”.