L’omicidio del cardiologo, sindaco proclama lutto cittadino

Il sindaco di Favara Antonio Palumbo, ha proclamato il lutto cittadino, per oggi sabato 3 dicembre, per i funerali del cardiologo Gaetano Alaimo, ucciso con un colpo di pistola, martedì pomeriggio, mentre era nel suo centro medico. Le esequie saranno celebrate alle 15:30 alla Chiesa Madre di Favara.

“In considerazione del sentimento della città – ha detto il primo cittadino -, sgomenta dinnanzi ad un episodio di violenza tanto grave come l’omicidio del dottor Gaetano Alaimo, persona stimata e professionista apprezzato, oggi, in occasione dei suoi funerali sarà lutto cittadino”.

“In forza dell’ordinanza da me firmata questa mattina – continua ancora il Sindaco -, le bandiere di tutti gli edifici pubblici dovranno essere esposte a mezz’asta e le manifestazioni pubbliche saranno sospese fino alle 18. Si invitano inoltre le attività commerciali ad abbassare le saracinesche dalle 15.30 alle 17.30 in segno di partecipazione al lutto”.

Questa mattina, nella camera mortuaria dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, il medico legale Alberto Alongi, incaricato dalla Procura della Repubblica, eseguirà l’autopsia sul sessantaduenne.