L’Odissea di Omero. Ritornano le albe teatralizzate alla Valle dei Templi.

Ritornano le albe teatralizzate alla Valle dei Templi. Sette le date per l’Odissea di Omero. A portarla in scena sarà Sebastiano Lo Monaco, che rinnova la tradizionale collaborazione con il ParcoAppuntamento il 12, 13, 19, 20, 21, 27 e 28 agosto alle ore 5,30 ai piedi del Tempio della Concordia.

“Siamo felici – afferma il direttore del Parco Archeologico, Roberto Sciarratta – di riproporre ai nostri visitatori un’offerta artistico-culturale sempre più ricca e di alto spessore. Coniugare la storia, l’archeologia, il paesaggio, il teatro e la mitologia, rappresenta un valore aggiunto in tema di attrattori turistici. Il Parco Archeologico punta a valorizzare il territorio, le sue bellezze e il suo patrimonio culturale. Un asset fondamentale per rilanciare l’economia turistica nel post pandemia”. Uno spettacolo nuovo in una location senza tempo. L’opera di Francesco Niccolini, da Valerio Massimo Manfredi, vedrà la partecipazione anche di Turi Moricca, Barbara Capucci, Tommaso Garrè, Gaetano Tizzano, con le musiche originali di Dario Arcidiacono. Le suggestioni dell’oscurità spezzate dai colori dell’alba, con lo sfondo delle colonne doriche e la voce prorompente di Sebastiano Lo Monaco in unazione scenica di Valerio Massimo Manfredi – scrittore, archeologo, topografo del mondo antico di fama internazionale – che ha dedicato due romanzi a Ulisse.L’evento è promosso dal Parco Archeologico Valle dei Templi in collaborazione con Sicilia Teatro. Biglietti in prevendita sul web: www.webtic.it, oppure al Box Office o direttamente al botteghino del Tempio di Giunone il giorno dello spettacolo. Informazioni al numero 0922 20500.