“Lo sport merita rispetto”, lo slogan Asi approda anche ad Agrigento.

L’hashtag “Lo sport merita rispetto” scritto su enormi striscioni pensati e lanciati da Asi (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) in molte altre città italiane e nelle scorse settimane in Sicilia a Catania e Alcamo, sabato prossimo 8 Maggio sarà visibile anche in piazza Vittorio Emanuale ad Agrigento.
Un’iniziativa organizzata dal Comitato Asi di Agrigento con il supporto di dirigenti e tesserati che stanno lanciando un messaggio di solidarietà nei confronti di un intero settore che rappresenta il 4% del PIL del Paese.
Il mondo Asi sta girando l’Italia raccontando le difficoltà di chi lo sport lo pratica e di chi lo organizza con migliaia di palestre, piscine e centri sportivi che sono chiusi ormai da troppo tempo. Oggi, se le annunciate riaperture, dovessero essere strozzate da linee guida troppo rigorose, la situazione di aggraverebbe. Si reclamano interventi di sostegno che permettano ai gestori di mantenere in vita le proprie strutture anche in considerazione di un afflusso regolamentato e quindi ridotto.
Il Flash Mob di Sabato 8 Maggio in piazza ad Agrigento avrà inizio alle ore 10. Vi prenderanno parte il Presidente del Comitato Asi di Agrigento Mario Cucchiara, il Vice Presidente Regionale Nadia Noto e poi dirigenti, atleti di associazioni affiliate.