Lite fra immigrati, uno accoltellato al collo

Due immigrati, un ghanese e un marocchino, poco più che trentenni sono rimasti feriti nel corso di una violenta lite che, si è verificata la notte tra sabato e domenica, fra i vicoli del centro storico di Favara. Ad avere la peggio è stato il marocchino, raggiunto da una coltellata al collo. Prima è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, dopo è stato trasferito, per essere sottoposto a degli esami specifici, al presidio ospedaliero “Sant’Elia” di Caltanissetta. Per fortuna nulla di grave guarirà in pochi giorni.

Il ghanese ha invece riportato ferite lievi, medicate dai sanitari del nosocomio agrigentino. Dell’accoltellamento si stanno già occupando i carabinieri della Tenenza di Favara che, hanno effettuato un sopralluogo nella zona della zuffa, culminata con l’accoltellamento. Non è chiaro se il coltello sia stato ritrovato e sequestrato. I militari dell’Arma potranno procedere soltanto a querela di parte, se arriveranno, dunque, denunce da una parte o dall’altra. Ancora sconosciuti i motivi della baruffa.