Lista nozze: 3 idee originali e di tendenza nel 2021

 

 

La lista nozze rappresenta ormai una vera e propria tradizione, alla quale non si rinuncia nemmeno al giorno d’oggi nonostante i tempi siano decisamente cambiati. In passato infatti, i futuri sposi erano soliti preparare la lista nozze inserendovi tutti quei regali che sarebbero serviti nel loro primo nido d’amore. Adesso però la maggior parte delle coppie arriva al matrimonio dopo aver già sperimentato la convivenza, dunque non ha bisogno di servizi di posate, elettrodomestici e via dicendo perché ha già tutto l’occorrente per la casa. 

Per questo motivo, negli ultimi anni si sono venute a creare delle nuove tendenze per quanto riguarda la lista nozze: alcune sicuramente molto interessanti ed originali.

Vediamo insieme quali sono le opzioni più gettonate e consigliate del momento. 

 

  • #1 Lista nozze solidale 

 

L’idea di tendenza sicuramente più bella e significativa del momento è quella di aprire una lista nozze solidale online sul sito di Save the Children. Sono sempre di più i futuri sposi che scelgono questa opzione, proprio perché di fatto non hanno bisogno di nulla e preferiscono compiere un gesto che abbia un grande valore. Come funziona? Semplicissimo. La coppia sceglie i regali solidali che preferisce, aventi tutti l’obiettivo di fornire un aiuto concreto ai bambini meno fortunati in Italia e nel mondo. Le alternative sono molteplici: vaccini, cibo terapeutico, cure mediche e via dicendo. Fatto ciò, basta condividere la lista nozze creata online con i propri ospiti invitandoli a scegliere un regalo solidale e dunque fare beneficenza anziché acquistare oggetti materiali per gli sposi. Questa è un’idea davvero bellissima, fortunatamente sempre più apprezzata e gettonata, che vale la pena prendere in considerazione perché ricca di significato. 

 

  • #2 Lista nozze in agenzia viaggi

 

Un’alternativa altrettanto di tendenza è quella di aprire la lista nozze presso un’agenzia di viaggi. In questo caso naturalmente viene meno il grande valore della solidarietà: si tratta di un vero e proprio regalo, seppur differente rispetto al passato. La coppia sceglie un’agenzia che offra questo servizio e decide una meta per la propria luna di miele, quindi invita gli ospiti ad effettuare una donazione a piacere per contribuire al pagamento del viaggio. Un’opzione, questa, piuttosto gettonata rispetto alla classica lista nozze tradizionale. 

 

  • #3 Donazione volontaria alla coppia

 

Un’ultima alternativa, che ci sentiamo di sconsigliare ma che rimane ancora piuttosto diffusa, è quella di chiedere un contributo volontario ai propri invitati. In sostanza, invece di aprire una vera e propria lista nozze, molti sposi inseriscono direttamente il proprio IBAN nella partecipazione chiedendo ad amici e parenti di versare un importo a loro scelta sul conto corrente. Da un lato questa è un’alternativa sicuramente più utile per la coppia rispetto alla lista nozze tradizionale, ma non sempre gli invitati gradiscono tale scelta. Effettivamente, può apparire di cattivo gusto richiedere un versamento ed è ancora peggio inserire l’IBAN direttamente negli inviti. Si tratta comunque di un’opzione che alcuni sposi preferiscono e che è ancora abbastanza diffusa.