L’inferno di fuoco in centro storico: palazzo inagibile, sgomberate 3 persone

E’ stata dichiarata inagibile dai vigili del fuoco l’intera palazzina, tra le vie Formica e Ortolani,  nel centro storico di Agrigento, in seguito all’incendio scoppiato, domenica mattina, all’interno di un’abitazione.  Sgomberati dallo stabile tre persone: un cinquantunenne, che vive da solo, che nel rogo della sua casa ha perso tutto,  un sessantaduenne disabile, residente all’ultimo piano dell”immobile, e un altro agrigentino, che s’è ritrovato l’appartamento a piano terra allagato, e con il soffitto e i muri di casa gravemente rovinati dalle infiltrazioni dell’acqua, mista a cenere.  Nell’incendio il 51enne e il disabile hanno rischiato grosso. Ad evitare una tragedia è stato il personale della Guardia di finanza della Compagnia cittadina, e i Vigili del fuoco.  (FOTO AGRIGENTOOGGI)