L’ex collegio dei Filippini verso la riqualificazione: consegnati i lavori

Consegnati  i “lavori di adeguamento, rifunzionalizzazione, manutenzione. straordinaria, attrezzature e servizi di fruizione innovativa, arredi – Ex Collegio Padri Filippini” . I lavori finanziati nell’ambito del PO FESR Sicilia 2014-2020 nell’ambito della SUS di Agrigento per complessivi  1 milione 400mila euro, prevedono l’adeguamento e un’ampia riqualificazione dell’ex Collegio, la realizzazione di una nuova proposta di fruizione museale con allestimenti multimediali, un’aula didattica e un terrazzo a cielo aperto. Il completamento è previsto entro dicembre 2023. I lavori consistono nella rimozione di parti ammalorate, interventi di mitigazione delle infiltrazioni di umidità superficiale e delle pareti, la manutenzione degli infissi, la pulitura delle parti decorative e il loro restauro e protezione.
“Stiamo vivendo un momento storico per la nostra città- commenta il sindaco Micciché-. Abbiamo raggiunto il risultato di redigere il progetto esecutivo e affidare i lavori in poco tempo. Oggi siamo nelle condizioni di iniziare, abbiamo finalmente messo in moto Agenda Urbana, merito dell’ufficio speciale di progettazione della Regione Siciliana che ha redatto il progetto, e della caparbietà dell’assessore Gerlando Principato che ringrazio”.