Le “falle” della raccolta differenziata sacchetti abbandonati sul viadotto

Sacchetti della spazzatura abbandonati in ogni luogo sul tracciato aperto del viadotto Morandi, e lungo la bretella per contrada “Fondacazzo” e l’arteria provinciale, che porta al Parco Icori e al Quadrivio Spinasanta. Un comportamento incivile, adottato da decine di cittadini, che ancora oggi rinviano l’inizio della raccolta differenziata. Oppure non la fanno proprio.

Visibili diversi cumuli di spazzatura disseminati qua e là in giro per il ponte e strade vicine. Basta farsi in giro per rendersi conto con i propri occhi dell’attuale situazione, con il manto stradale e i terreni adiacenti invase da sacchetti, piccoli e grandi dimensioni, pieni di spazzatura.

Molti di questi lanciati direttamente dalle auto in corsa. Lo “spettacolo” dei rifiuti sparsi lungo le strade è avvilente. Alcune zone sono state trasformate in mini discariche a cielo aperto. E i cani ringraziano.