Le elezioni al tempo del Covid, Zambuto: ripartiamo dal coinvolgimento della città

Fine del lockdown significa anche ripresa della campagna elettorale. La partita sulla date delle elezioni è ancora aperta. Il governo ha rimandato il voto a settembre, ma cinque Regioni – Veneto, Liguria, Marche, Campania e Puglia – di diverso colore politico non ci stanno. E si sono appellate al Quirinale per chiedere di anticipare il voto all’ultima domenica di luglio, il 26. La Sicilia non si è ancora espressa ma se si votasse a settembre significherebbe un’estate in campagna elettorale. Intanto il candidato sindaco Marco Zambuto ritorna alla carica. Con lo slogan “ripartiamo”, torna a parlare di problemi legati alla città, come la polemica sulle restrizioni antimovida che tanto sta facendo discutere in questi giorni. Zambuto fa poi riferimento al coinvolgimento della città. Guarda il video