Lavabo in pietra: per un bagno bello da vedere

Molti sono gli elementi che formano un bagno. Ci sono i mobili, questi sospesi oppure che appoggiano a terra. La vasca o la doccia, entrambe possono essere anche lussuose e disporre inoltre dell’idromassaggio. Ci sono poi le piastrelle, lo stile di arredo (per esempio moderno), l’illuminazione fino ai sanitari. Prendiamo d’esempio i lavabi, come si scelgono? Cosa è bene sapere su questi articoli per il bagno? Ecco alcune informazioni utili.
Come scegliere un lavabo per il bagno

• Prezzo. Un lavabo può costare 30€ come 2.000€, ecco perché ne esistono di ogni tipologia. Più sale il prezzo e maggiori saranno i parametri di giudizio. Per esempio la qualità dell’articolo, così come il design o il nome del produttore. 

Chiarite subito questo concetto, voi quanto siete disposti a spendere? Prima di rispondere dovete sfogliare almeno un catalogo, magari vi potete accorgere che la cifra da voi imposta non è sufficiente per quello che in realtà vorreste avere comprato.

• Tipo di lavabo. Il lavabo può essere veramente di ogni tipo. Per esempio ci sono i modelli ad appoggio, a colonna, sospesi etc. dovete quindi sapere quale articolo si adatta al vostro bagno. Ovviamente anche ai vostri gusti, sappiate comunque che i lavabo a colonna sono belli, ma comuni e se non vi piace rimanere su questo stampo optate per altre soluzioni, una buona idea può essere un lavabo ad appoggio.

• Lavabo doppio o no? Il lavabo può essere singolo, come doppio. Quest’ultimo serve per fornirvi più comodità. Per esempio il vostro partner non è ancora pronto e voi dovete correre a lavoro? Inutile aspettare, ognuno ha il suo lavabo. Nel lungo periodo vi potete rendere conto che avere due lavandini in un bagno è veramente un lusso, ma non in termini economici ma di tempo!

• Lavabo in pietra? Un lavabo può essere composto da materiali differenti. Il settore infatti è in continua evoluzione e offre appunto sempre più idee oltre che materiali. Quindi oggi come oggi potete acquistare un lavabo in pietra, in ceramica, in marmo, in vetro etc. Voi lo selezionate, sia in base all’aspetto estetico che alle prestazioni.

• Funzionalità? Comodità e funzionalità stanno sempre insieme, almeno così dovrebbe essere. Ecco perché vi conviene informarvi sull’articolo prima di acquistarlo. Certo, penserete che è un lavandino e come tale non può fare molto. Ma non è così, la manutenzione e la pulizia dello stesso possono essere facili o difficili. Tutto dipende da quale oggetto avete acquistato.

• Dimensioni. Le dimensioni sono importanti, infatti vi concedono di avere un lavabo di ogni tipologia. Non dovete commettere l’errore che fanno in molti, ovvero acquistare un oggetto solo perché apparentemente sembra perfetto. 

Dovete infatti considerare se è comodo oppure no. Se per esempio è troppo piccolo sicuramente non vi piacerà averlo nel vostro bagno, stessa cosa se è troppo grande! Valutate quindi attentamente e siate meticolosi, meglio agire in questo modo e avere quindi tante domande per la testa che fare un doppio acquisto perché presi dalla furia di averlo subito.