L’associazione Mani Libere si schiera in difesa del verde cittadino

Nella giornata di ieri,   l’associazione Mani Libere ha rilasciato un comunicato nel quale si evidenzia che il verde pubblico agrigentino ha subito un ulteriore taglio molto importante, tanto che alcune  aree verdi hanno visto modificata la propria fisionomia e la storia paesaggistica racchiusa al loro interno .

Inoltre l’associazione lamenta una progressiva distruzione del patrimonio arboreo cittadino , sostenendo che tale azione sia arrivata dopo  aver ricevuto tutti i nulla osta e nemmeno una lettera del presidente dell’ordine degli agronomi forestali  è servita per posticipare o annullare in toto questa decisione .