L’arte di ritoccare le sopracciglia

Le sopracciglia sono una parte importante del nostro viso, anche se molti tendono a mantenerle selvagge, così come crescono, senza modificarle in alcun modo. Ritoccare al meglio le sopracciglia permette invece di ridisegnare l’intero volto, dando dei punti di luce in zone insospettabili e rendendo molto più visibili ed enigmatici gli occhi. In particolare negli ultimi anni sono diventate di grande moda le sopracciglia ali di gabbiano eseguite presso il Centro Indaco Roma. Solo con l’aiuto di un professionista del settore è infatti possibile trovare il modo migliore per ritoccare le sopracciglia.

Una moda che cambia nel tempo
Chiunque si sia soffermato, nel corso degli anni, ad osservare le sopracciglia avrà di certo notato come la moda in questo campo sia cambiata notevolmente. Da un lato nelle donne si è passati da sopracciglia sempre più sottili, a volte del tutto inesistenti e disegnate con la matita, a sopracciglia marcate e compatte, ben disegnate e folte di peli scuri. Per quanto riguarda gli uomini invece se un tempo praticamente nessuno, salvo casi molto rari correlati allo sport praticato o alla professione, si ritoccava le sopracciglia, oggi sono tanti anche i soggetti di genere maschile che preferiscono disegnare questa zona del viso in maniera perfetta, evitando che divengano dei cespugli informi.

Ognuno ha sopracciglia diverse
Questo è uno dei punti della questione, ogni viso, ogni persona, presenta sopracciglia con una specifica forma. C’è chi le ha dritte e sottili, chi si trova con un lungo sopracciglio che congiunge le due arcate oculari, chi ha molti peli folti e lunghi. L’andamento delle sopracciglia è correlato alla forma del viso e degli occhi; la consistenza e la quantità dei peli dipende dall’ereditarietà e dagli ormoni, sono infatti più sottili nelle donne, più spessi e lunghi negli uomini. 

Il semplice ritocco
Un buon modo per ottenere le sopracciglia che si desiderano consiste nel ritoccarle leggermente. In pratica l’estetista va a rimuovere i peli nelle zone poco definite, andando a donare al sopracciglio una forma più armoniosa e piacevole. Spesso durante il make-up si deve riempire di colore la pelle sottostante ai peli, utilizzando apposite matite o polveri colorate. Ovviamente il ritocco effettuato strappando i peli andrà ripetuto nel tempo, visto che i follicoli piliferi periodicamente producono un nuovo pelo, più o meno ogni 4-6 settimane. Per quanto riguarda invece il make up dovremo ripeterne l’applicazione ogni volta che desidereremo sopracciglia ben definite.

Sopraccigli sempre perfette
Chi desidera delle perfette sopracciglia ali di gabbiano oggi ha però un altro alleato, ossia il make up semi permanente. Alcuni Centri Estetici sono infatti in grado di tatuare il sopracciglio, permettendo di donargli una forma perfetta che permane nel tempo. Il trucco permanente è molto simile ad un tatuaggio, ma eseguito con pigmenti puri e super coprenti. In più lo si pratica con attrezzature molto differenti da quelle utilizzate da tatuatori, che permettono di colorare esclusivamente la parte più superficiale della pelle. In questo modo le sopracciglia ali di gabbiano risulteranno molto più naturali e tenderanno a dissolverli progressivamente nel tempo. Bastano però poche applicazioni di trucco permanente periodiche per ottenere un effetto durevole nel tempo.