L’AIS di Agrigento già al lavoro per il 2019: sempre più incisiva la presenza sul territorio

Riceviamo e pubblichiamo:

“Ricominciano i lavori della delegazione AIS di Agrigento per l’anno 2019, tempo di vendemmia e di raccolto per i produttori e tempo di riorganizzazione per i sommelier. Giovedì 13 pomeriggio, nei locali della “Trattoria Caico” si è svolta la riunione dei soci della delegazione indetta dal delegato provinciale Francesco Baldacchino. Nel corso della riunione sono state affidate le nuove cariche e confermate quelle degli anni
passati. Diversi sommelier hanno ricevuto incarichi per l’organizzazione degli eventi, cura dei rapporti coi soci, pianificazione della didattica e comunicazione.
Un’importante novità è l’affiancamento della delegazione di Caltanissetta, con il primario obiettivo di diffondere e compenetrare al meglio anche in questo territorio la passione per il vino. Vario e corposo il programma per tutto l’anno: sono già stati fissati diversi appuntamenti, tra
cui l’attivazione nei mesi di Novembre e Dicembre dei corsi di II livello sul territorio di Sciacca e Menfi e di I livello a metà Gennaio ad Agrigento. Tante le attività in collaborazione con i comuni della provincia, nei quali quasi ogni mese la delegazione sarà presente con eventi e manifestazioni, anche a scopi benefici, tutte finalizzate alla conoscenza del vino come forma di comunicazione, aggregazione sociale e arricchimento culturale. La delegazione, infine, augura a tutti un buon inizio lavori con la certezza che il cammino intrapreso sarà affiancato sempre più da persone che vorranno addentrarsi nel meraviglioso mondo del vino”.