Ladro ruba telefonino a giovane studentessa

Un ignoto individuo, attraverso una siepe, è riuscito ad impossessarsi del telefono cellulare, poggiato su una panchina da una studentessa sedicenne di Agrigento. La ragazza si trovava, in compagnia di altri compagni, all’interno di Villa Bonfiglio, al Viale della Vittoria.

Resosi conto del furto dello smartphone ha dato l’allarme al numero di emergenza. Sul posto si sono portati i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, che hanno avviato le indagini.

Al vaglio degli investigatori le immagini di alcune telecamere collocate, poco lontano, nel tentativo di risalire all’autore del furto.