Ladri in azione in un’abitazione: portati via 8 pistole e 3 fucili

Si sono intrufolati all’interno di una casa, e sono riusciti a portare via un mini arsenale, ma anche oro e soldi. Sono i poliziotti del Commissariato di Palma di Montechiaro, che si stanno occupando delle indagini sul furto messo a segno nell’abitazione di un trentunenne, nato ad Agrigento, ma residente a Palma di Montechiaro. Qualcuno approfittando della momentanea assenza del proprietario è penetrato nell’appartamento, in contrada “Pizzillo, a Palma, ed ha forzato l’armadietto blindato fissato alla parete, dove il trentunenne custodiva otto pistole e tre fucili, e relativo munizionamento, tutto legittimamente detenuto.

I malviventi oltre ad impossessarsi delle armi, hanno trovato e rubato anche monili d’oro, e la somma di 3.000 euro in contanti, poi si sono dileguati. La scoperta, per il proprietario, è stata fatta al momento del rientro. Subito è stato lanciato l’allarme al 112. Sul posto gli agenti delle Volanti del Commissariato cittadino. A preoccupare sono soprattutto le armi che sono finite nelle mani di qualche banda. Gli investigatori hanno verificato anche l’eventuale presenza in zona di impianti di videosorveglianza pubblici o privati.