Ladri in azione in una scuola: portati via sei computer

Si sono intrufolati all’interno dell’istituto comprensivo di Aragona, e una volta dentro si sono impossessati, e portato via 6 computer. Dopo l’amara scoperta i carabinieri della Stazione cittadina hanno avviato le indagini per provare a identificare gli autori del brutto gesto. Il furto è stato messo a segno nelle ore notturne tra venerdì e sabato. I malviventi sono penetrati nell’edificio, dopo avere forzato una finestra. Dopodiché si sono diretti sicuri in alcune aule, e negli uffici della presidenza della scuola. Hanno rovistato un po’ dappertutto, quindi hanno arraffato i sei pc, e si sono allontanati.

Nessuno si è accorto del passaggio dei ladri. A fare la triste scoperta sono stati, l’indomani mattina, i collaboratori scolastici all’orario di apertura della scuola. Immediatamente sono stati avvertiti i vertici della scuola, e la segnalazione è stata girata al 112.

Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma della Stazione cittadina, collaborati dal Comando Compagnia di Canicattì. Dopo un sopralluogo hanno avvertito la Procura di Agrigento, ed hanno avviato le indagini. I carabinieri, come sempre avviene in casi del genere, hanno certamente già verificato – anche se non ci sono conferme istituzionali al riguardo – l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza nella via e nella zona dove è stato messo a segno il furto.