La vignetta di Criminisi: si scherza sui giganti “naïf “

I “veri “ Telamoni che da decenni sorreggono sulle loro possenti spalle le tre torri, non ci stanno. Non piace neppure a loro la nuova targa di ceramica affissa nella scalinata di salita Madonna degli Angeli proprio all’ingresso di via Atenea. Nella vignetta realizzata da Sergio Criminisi, si vedono infatti i tre giganti cacciare in malo modo i loro gemelli diversi il cui stile è stato definito naif e che sin da subito non è stato gradito da molti Agrigentini che addirittura hanno promosso su facebook una petizione per la rimozione della targa.