La Real Basket Agrigento ci ripensa e partecipa al campionato di serie C silver

La Real Basket Agrigento ci ripensa. La società satellite della Fortitudo Agrigento, dopo aver, in un primo momento, rinunciato al campionato di serie C silver e chiesto il riposizionamento in serie D, ha fatto retromarcia. “Avevamo chiesto al Comitato Regionale Fip il riposizionamento alla serie D, ma dopo alcune riflessioni e confronti con il presidente della Fortitudo, Gabriele Moncada, abbiamo deciso quindi di continuare- dice il presidente della Real Basket Alessandro Bazan (nella foto)- tenendoci i ragazzi che sarebbero dovuti andare a giocare in altre società. Con loro e altri ragazzi del 2005 e 2006, riprendiamo quindi dalla categoria che ci siamo assicurati sul campo con la salvezza dell’anno scorso e daremo seguito al lavoro fin qui svolto inserendo anche alcuni prospetti del 2007. Non abbiamo mai smesso di allenarci per tutto il mese di luglio e ancora oggi stiamo continuando con gli allenamenti dei ragazzi che parteciperanno al campionato U.17 eccellenza e Serie C che si fermeranno solo per la settimana di ferragosto.” Il presidente della Fortitudo, Gabriele Moncada, afferma: “L’analisi che abbiamo fatto in funzione della crescita dei ragazzi ci ha visto decidere per questa soluzione che ci permette di averli quotidianamente sotto la nostra visione e ci permette anche di inserirli nel gruppo squadra della serie A sotto la direzione di coach Cagnardi. Pertanto oltre a Tomas Fernandez e Sadio Traorè che erano già stati inseriti, torneranno anche Francisco Fernandez, Raimundo Orrego e Bakir Samardzic.”