La Palermo Male, presentazione del libro con l’autore

La Palermo Male, presentazione del libro con l’autore palermitano Vincenzo Profeta. Intervista speciale. Guarda il video

Con Vincenzo Profeta nella sede di Immagina Coworking si è dato vita alla presentazione di un nuovo genere letterario. La letteratura trap: fine della trama e della narrazione lineare, ritmo sincopato, punteggiatura dadaista, sintassi a briglia sciolta, parole apocopate, dialoghi sotto forma di chat, refusi intoccati. “La Palermo Male”, in questo senso, è un esperimento letterario ma anche grafico: da ovunque compaiono bug di codice, layout di sistemi operativi e di app che utilizziamo quotidianamente, come se il testo fosse hackerato da un virus, scritto da una coscienza posseduta da un malware. Non è questa l’ultima frontiera del romanzo? Oggi che la coscienza collettiva è stata presa d’assalto dal digitale?