La corsa torna protagonista ad Agrigento con la Mezza Maratona

E Mezza Maratona della Concordia sia. “‘Congelata”,  come tanti eventi, a causa della pandemia, questa manifestazione è l’espressione di un territorio intero che crede nei valori dello sport, della salute e del benessere. L’associazione sportiva “G.S Valle dei Templi”, che organizza la manifestazione, è pronta ad accogliere oltre 700 atleti domenica 10 ottobre prossimo con raduno alle 7 al lungomare di San Leone. La partenza alle 8:30. Si corrono 21 chilometri e 97 metri. In sintesi: da San Leone, che sarà percorsa tutta fino alle Dune, alla Via Sacra, con il passaggio davanti il Tempio di Giove, della Concordia e di Giunone, in andata e ritorno, per poi ridiscendere verso San Leone, che sarà nuovamente ripercorsa, e dove è previsto l’arrivo. Una novità: una medaglia ricordo sarà consegnata a tutti gli atleti giunti al traguardo. L’Ente parco della Valle dei Templi ha dato il suo benestare, dando così semaforo verde al passaggio degli atleti all’interno della Valle dei Templi ma, allineandosi a quello che già accade per le manifestazioni podistiche d’oltre frontiera, per entrare all’interno del parco gli atleti, al momento del ritiro del pettorale, dovranno consegnare copia cartacea del Green Pass (al posto dell’autocertificazione) o in alternativa referto con esito negativo del tampone effettuato nelle 48 ore precedenti alla gara. Giovedì 7 ottobre , alle  11, la presentazione della manifestazione all’ex Collegio dei Filippini alla presenza del Sindaco Franco Miccichè, del presidente del Lions Club Agrigento Host Giuseppe Caramazza, del Presidente del Gruppo Sportivo Valle dei Templi di Agrigento Mario Palumbo, del Direttore dell’Ente Parco Valle dei Templi di Agrigento Roberto Sciarratta.